La tua lingua
Italiano English Español 中国
Il TAR Lazio giudice unico per le ammissioni o le esclusioni dalle competizioni professionistiche
Il TAR Lazio giudice unico per le ammissioni o le esclusioni dalle competizioni professionistiche

Il TAR Lazio giudice unico per le ammissioni o le esclusioni dalle competizioni professionistiche

Il D.L. n. 115 del 5 ottobre 2018 attribuisce la competenza funzionale inderogabile al TAR Lazio


Il Dl 115/2018 ha modifocato le norme del codice del processo amministrativo ed  ha previsto, altresì, un rito accelerato al fine di consentire la rapida definizione delle relative controversie.

Pertanto, oggi risultano in ogni caso riservate alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo ed alla competenza funzionale del Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, con sede in Roma, le controversie aventi ad oggetto i provvedimenti di ammissione ed esclusione dalle competizioni professionistiche delle società o associazioni sportive professionistiche, o comunque incidenti sulla partecipazione a competizioni professionistiche.

L'intervento del Governo, in tal senso, è stato determinato dalla necessità di evitare che si possano ripetere situazioni come quelle che quest'anno hanno condizionato l'inizio e lo svolgimento dei campionati di calcio di serie B e lega Pro.